APPELLO A TUTTI I SINDACI DELLA SICILIA

Sindaci della Sicilia la disagiata e crudele realtà in cui sono costretti a vivere migliaia di cani randagi al sud, soprattutto in Sicilia è inaccettabile e vergognosa
Se non ci si prodiga immediatamente nell’intraprendere una giusta soluzione per la salvaguardia degli animali, queste povere anime avranno una sorte indegna come indegna è la realtà che vivono.
Abbandonati, ammalati, affamati, non sterilizzati e spesso uccisi.
Ogni vita va rispettata. Vi preghiamo di avere un confronto con i volontari che tanto fanno, al fine di cercare e trovare una soluzione che sia nel pieno rispetto della civiltà e dell’umanità che contraddistingue l’essere umano.
Sindaci, esistono le microcippature, le sterilizzazioni, e le vaccinazioni. Queste sono le azioni da intraprendere in primo luogo, voi pensate che il randagismo si risolva lasciando i poveri animali per strada, ammalati, in balia di gente senza cuore che li maltratta e spesso li uccide, oppure rinchiudendoli in uno dei canili lager della vostra Sicilia?
Iniziate a fare qualcosa di concreto, iniziate una campagna di sterilizzazioni, di vaccinazioni, di cure, cercate un posto consone alle esigenze di queste povere vittime della negligenza e della cattiveria umana e nel frattempo non lasciate che muoiano di fame, finanziate volontari che si occupino di sfamarli invece di ostacolarli
Signori sindaci non vogliamo infierire ne tantomeno offendere, ma purtroppo nella vostra terra c’è tanta indifferenza disinformazione e inciviltà. Ci riferiamo a quelle persone che abbandonano, a quelle persone che sono indifferenti, a quelle persone che si lamentano e non fanno nulla e spesso sono loro gli artefici degli abbandoni dei maltrattamenti e delle uccisioni
Signori Sindaci non siate complici dello sterminio di questi poveri animali, noi vogliamo confidare in voi e non crediamo vogliate avere sulla coscienza tante povere anime, dal nostro piccolo vorremmo darvi un consiglio, quello di intraprendere una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini e di obbligare tutti coloro che sono in possesso di un animale da compagnia a microcippare e sterilizzare in questo modo diminuirebbero gli abbandoni. Questo non può essere il biglietto da visita della Sicilia, ne va della reputazione di voi tutti. Intraprendete le giuste soluzioni per il rispetto di questi esseri viventi. Il mondo vi osserva siate umani, di atrocità nel mondo ce ne sono tante, non lasciate che la noncuranza il menefreghismo e la cattiveria umana abbia il sopravvento. Salvate queste anime, vi farà solo onore. In fede PELOSI NEL CUORE https://www.facebook.com/pelosinelcuore/

Vai alla barra degli strumenti